LOADING

Type to search

Podcast

AMMINISTRATIVE: LA DESTRA KO, MA VINCE ANCORA IL NON VOTO

Share

Notizia scritta il 10/06/13 alle 17:57. Ultimo aggiornamento: 11/06/13 alle: 07:22

Elezione del sindaco in 67 Comuni italiani (tra le quali Brescia e Roma) al ballottaggio: cala ancora l’affluenza, al 48,5 a livello nazionale, l’11 in meno di due settimane fa, mentre la destra perde ovunque. Questi i dati usciti dal turno di ballottaggio di questo fine settimana. Il Pdl perde quindi tutte le grandi città e sembra soffrire più del Pd la mancanza di una lotta a sangue sul piano elettorale. L’impossibilità di vincere, a destra, cancella anche la partecipazione, mentre nell’area ex Pd il cosiddetto “voto utile”; logoro e indebolito, ma ancora sufficiente a garantire uno “zoccoletto” elettorale che, se nessun altro vota, può addirittura esser sufficiente a vincere.

A Roma la batosta più pesante è per Alemanno, al 36%, con Marino di centrosinistra al 64%. Meno della metà gli elettori romani al voto: il 45,02%, quasi 8 punti in meno al dato già basso del primo turno (52,8%).

Oltre a Roma, vittoria del centrosinistra in praticamente in tutte le 16 città capoluogo al voto, strappandone sei alla destra. Partiamo da Treviso, ex roccaforte leghista, l’ex sindaco sceriffo, Giancarlo Gentilini, perde il confronto con il Pd Giovanni Manildo, con il 55 per cento.

Vince il centrosinistra anche nella Siena devastata dallo scandalo Monte dei Paschi, anche se di un soffio 52 a 48; a Lodi, a Imperia (ex feudo del Pdl Scajola), a Viterbo, Sondrio, Isernia, Ancona, Avellino, Iglesias e Barletta. Infine i 5 Stelle, che prendono due sindaci minori, a Pomezia ed Assemini.

In merito a questi risultati vi proponiamo diversi commenti:

Da Treviso: Paride Danieli, Casa dei beni comuni e ZTL Wake Up. Ascolta.

Da Roma: Sandro Medici, candidato sindaco della lista Repubblica romana, appoggiata da Rifondazione Comunista, Roma Pirata e Liberare Roma. Ascolta.

Da Roma: Piero Bernocchi, della confederazione COBAS. Ascolta.

Ancora dalla Capitale: Paolo Di Vetta, ASIA Usb e Blocchi Precari Metropolitani. Ascolta.

Abbiamo chiesto un commento anche a Benedetto Vecchi, giornalista de Il Manifesto e collaboratore del collettivo UniNomade.Ascolta.

Ai nostri microfoni, sull’argomento ed in particolare sulla disfatta della Lega Nord, anche Roberto Biorcio, docente di Sociologia politica all’Università Bicocca di Milano. Ascolta.

L’analisi del filosofo Augusto Illuminati, docente all’Università di Urbino. Ascolta.