LOADING

Type to search

Podcast

NO ALLA SCUOLA QUIZ, BOICOTTIAMO LE PROVE INVALSI!

Share

Notizia scritta il 06/05/14 alle 10:40. Ultimo aggiornamento: 07/05/14 alle: 09:49

invalsiNo alla  quiz, boicottiamo le prove !

Sciopero della scuola indetto dalla confederazione Cobas scuola (Qui il link al loro comunicato ) che questa mattina ha organizzato anche un  di genitori, studenti, docenti e personale Ata all’esterno del . Sono infatti circa due milioni gli studenti che in questi giorni dovranno eseguire l’invalsi: oggi e domani è la volta delle scuole dell’infanzia e delle elementari, il 13 maggio invece toccherà agli studenti delle medie inferiori e superiori.

Il Miur ha speso 14 milioni per organizzare il quiz che mira a valutare non solo gli studenti, ma anche il lavoro dei docenti con i risultati che, nel progetto futuro, dovrebbero essere legati all’aumento degli stipendi e alla distribuzione delle sempre più scarse risorse economiche alla scuola.

Lo sciopero del mondo della scuola oggi era però anche volto a chiedere la restituzione a docenti e personale  Ata degli scatti di anzianità e dei 300 euro mensili di aumento come parziale recupero del salario perso negli ultimi anni. Ascolta la corrispondenza dal presidio sotto il Miur con Enrico Bernocchi, Cobas scuola.

Sulla validità e l’utilità o meno del quiz invalsi abbiamo sentito anche il commento del professore e pedagogista Raffaele Mantegazza. Ascolta

Lo scorso anno i Cobas avevano già lanciato un appello contro la scuola quiz sottoscritto da decine di docenti e personale del mondo della scuola. Vi proponiamo anche le considerazioni di Alessandro Dal Lago, sociologo e Prof. Sociologia dei Processi Culturali all’ Università di Genova, che ha sottoscritto l’appello. Ascolta