LABORATORI LOCALI DI BENICOMUNISMO
di Monica Di Sisto Comune-Info.net  25/01
ALCUNE RIFLESSIONI A PARTIRE DAL LIBRO …
di Simone Oggionni Centro di Documentazione di Pistoia n.231 /01-02
IL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO
di Stefano Santarelli Bentornata Bandiera Rossa. Blogspot  5/02
A MAGGIO SCIOPERO DEI COBAS…
TuttoScuola 11/03
LA NUOVA TUNISIA ABBRACCIA IL FORUM
La Repubblica.it 30/03
SCUOLA, NIENTE PROVA INVALSI
di A. D. G. Il Corriere della Sera.it  9/04
TEST INVALSI ALLA MATURITA’
Il Messaggero 10/04
BENICOMUNISMO, O DEL SOCIALISMO DEL XXI SECOLO
Sollevazione.blog 17/04
CONTRO LA SCUOLA QUIZ E LA SCUOLA-MISERIA
www.cobas-scuola.it  23/04
LA MINISTRA ROBOTICA E GLI INDOVINELLI INVALSI
www.cobas-scuola.it  28/04
GLI SCIOPERI CONTRO LA SCUOLA QUIZ
www.cobas-scuola.it  2/05
I QUIZ INVALSI SONO UNA MOSTRUOSITA’
www.cobas-scuola.it  5/05
ECCO LE NOVITA’ INVALSI
La Stampa  3/05
TEST INVALSI PER DUE MILIONI DI STUDENTI
Il Messaggero 6/05
SCUOLA, AL VIA LE CONTESTATE PROVE
www.globalist.it 7/05
PARTE BENE LA TRE GIORNI DI SCIOPERO
www.cobas-scuola.it  7/05
INIZIA LA BATTAGLIA DEI QUIZ… 
di Roberto Ciccarelli Il Manifesto 8/05
INVALSI, LITE COBAS-MINISTERO
La Stampa  8/05
INVALSI, BATTAGLIA CONTRO I …
La Repubblica.it  8/05
RIVOLTE DI STUDENTI E FAMIGLIE (UN BIMBO NON SI GIUDICA CON UN QUIZ)
La Repubblica.it  8/05
TEST INVALSI AL VIA
News Leonardo.it 9/5
INVALSI, COBAS ”IL14 MAGGIO…
Orizzonte Scuola 13/05
PROVE INVALSI, CAOS E PROTESTE
L’Unità  14/05
CONTRO LA SCUOLA QUIZ PROSEGUONO…
www.cobas-scuola.it  14/05
INVALSI, LA PROTESTA DEGLI STUDENTI
Leggo 14/05
TEST INVALSI ALLE SCUOLE MEDIE…
di Susanna Picone FanPage  14/05
PROTESTE PER I TEST INVALSI
La Repubblica.it 16/05
TEST INVALSI NON PER TUTTI
Il Manifesto 17/05
COBAS SCUOLA IN PIAZZA IL 18 OTTOBRE
Controlacrisi   5/10
IN 20 MILA CONTRO SFRATTI E PRECARIETA’
di Roberto Ciccarelli Il Manifesto 10/10
IL GOVERNO DELL’AUSTERITA’ RESTA IN SELLA
www.cobas-scuola.it  10/10
IL 18 OTTOBRE LA SCUOLA SCIOPERA…
www.cobas-scuola.it 14/10
VIA I GOVERNI DELL’AUSTERITA’
www.cobas-scuola.it  16/10
ROMA: CITTA’ “ASSEDIATA”
Agenzia Agi 17/10
ROMA: COBAS E USB IN PIAZZA
Il Fatto Quotidiano 18/10
SCIOPERO GENERALE COBAS…
Agenzia Reuters  18/10
ROMA, SCONTRI ANNUNCIATI…
di Enrico Fierro Il Fatto Quotidiano 19/10
PRIMO SCIOPERO DELL’ERA MONTI
Il Giornale.it 17/11
LA SCUOLA IN PIAZZA…
La Stampa.it  24/11

26-30 marzo   A Tunisi si svolge il Forum Sociale Mondiale (FSM) con grande partecipazione popolare locale ma anche da tutta l’Africa e dal Mediterraneo. Decine di migliaia gli iscritti/e e alle manifestazioni di apertura e chiusura. Folta la delegazione italiana al cui interno notevole visibilità ha la presenza COBAS. Il grande interesse per le “rivoluzioni arabe”, di cui la Tunisia è l’epicentro, ingigantisce l’importanza del Forum.

7-14-16 maggio   Tre giornate di sciopero contro i quiz Invalsi convocate dai COBAS, nell’ordine, alle elementari, medie e superiori, Sia il 7 sia il 16 si svolgono sit-in davanti al MIUR con alcune centinaia di docenti e, nel caso del 16, di studenti.

7-9 giugno   Esordisce ad Atene l’Alter Summit, un tentativo di assumere l’eredità del Forum Social Europeo, promosso dalle “sinistre” dei sindacati della CES (soprattutto in Francia, Italia, Belgio) in alleanza con aree moderate del FSE (Arci, Fiom, Legambiente, Transform ecc.). Atene era stata scelta come sede nella convinzione che il centro della lotta contro l’austerità e l’UE avrebbe rappresentato il simbolo migliore per presentare un’alternativa. Invece nell’iniziativa vengono a mancare proprio i greci. Non più di 2000 gli iscritti/e al Summit di cui solo un terzo greci, molti meno dei partecipanti a Firenze 10+10. Anche la manifestazione finale è deludente, non più di 3000 persone, e l’Assemblea finale di 150 persone non decider nulla di significativo.

18-19 ottobre   Due giorni di mobilitazione contro le politiche di austerità in Europa e la Legge di Stabilità in Italia. Il 18 sciopero generale indetto da COBAS, Usb e Cub e corteo a Roma di 40 mila persone che si conclude a P. S. Giovanni con un comizio e poi una “accampata” notturna. Il 19 corteo che parte dalla piazza promosso anche dai Movimenti per la casa, No Tav, No Muos, Global Project e altri. Scontri tra manifestanti e polizia davanti al Ministero dell’Economia. Poi il corteo si conclude davanti al Ministero delle Infrastrutture senza ulteriori incidenti. Circa 50 mila in piazza.